• tè puro
  • tè nero

Wild Purple

Tè rosso (tè nero) cinese dalla provincia dello Yunnan, conosciuto anche come tè viola perché le foglie della pianta da cui si produce presenta delle interessanti sfumature violacee.

Tè rosso (tè nero) cinese, proveniente dalla provincia dello Yunnan.

Scoperto negli anni '80 da un gruppo di ricercatori che si recò proprio nelle foreste dello Yunnan, ricche di piante di tè selvatiche, tra le quali è possibile trovare varietà molto diverse tra loro. Qui si diceva fosse possibile trovare Camellie da tè dotate di foglie dal colore violaceo (da qui la denominazione "tè viola").

La lavorazione di questo tè rispecchia quella del tè rosso: dopotutto il tè viola non rientra nelle sei categorie di tè che vengono prodotte ad oggi.

Sembra che la pianta da cui deriva questo sia la specie Camellia Daliensis, caratterizzata in modo particolare da aromi fruttati e che è proprio possibile trovare nello Yunnan e nel Sichuan.

Questo tipo di tè ottiene un alto livello di polifenoli (anti ossidanti) e in particolare di antociani. Questi aiutano a prevenire l'insorgere di disturbi cardiaci.

Preparazione: 2 cucchiaini da tè in 200 ml d'acqua a 90°C per 3 minuti

  €8.25