Box #8: I Tè di Aprile

Box del tè di Aprile

La Box del tè di Aprile ci invita a guardare al suolo, alla roccia e alle altitudini elevate dove penseremmo che mai il tè potrebbe crescere. E invece è lì che attinge a forza, nutrimenti e tutta l'energia che poi ritroviamo nella tazza.

"Dalla Roccia" è il nome di questa Box, perché è dedicata a tre tè (più un bonus) che, in diversi Paesi di produzione, si trovano in condizioni particolari, sotto l'influenza della roccia, del clima e dell'altitudine.

Come ogni mese, la Box è personalizzata da un'illustrazione d'autore. Ad Aprile abbiamo collaborato con Alberto Fiocco, che ha saputo rappresentare la complessità di colori e matriali della roccia, da cui nasce anche vita.

Quali tè trovi nella Box?

La selezione di Aprile comprende tre tè e un bonus, per un totale di 70 grammi. Abbiamo pensato a questo quantitativo che ti permette di preparare almeno una tazza di tè al giorno. Puoi decidere di berlo quando vuoi: al mattino a colazione, al pomeriggio per una pausa o la sera durante cena. Ma se il tè ti appassiona tanto e vorresti conoscerne altri tipi, hai tanta altra scelta all'interno dello shop.

Questo mese, nella Box del mese troverai un tè oolong dalla Cina, un tè nero dall'India e un tè nero dalla Georgia. E del bonus che cosa ti posso dire? Anche queste foglie, che però non sono di tè, vengono dalla Georgia. Leggi l'articolo e scoprirai di che cosa si tratta.

La Box del tè di Aprile
La Box di Aprile contiene tè da Cina, India e Georgia

Il tè oolong Cinese

Questo tè è stato prodotto nella primavera del 2020 e prende il nome dall’omonima cultivar Shui Xian, che significa “Narciso”. Le note di questo fiore fanno oltretutto parte degli aromi che è possibile percepire infondendo le foglie.

Si tratta di un oolong fatto ossidare parzialmente, per il 60%. Ti ricordo che il tè oolong è una tipologia che, a differenza del tè nero, non viene completamente ossidata. Si trovano tè di questa tipologia a bassa ossidazione (ad esempio di Tie Guan Yin o il Four Seasons), o a medio-alta ossidazione. Ciò determina anche un aspetto diverso nelle foglie di tè: nei primi saranno più tendenti al verde, mentre nei secondi saranno più scure. Ovviamente si avvertono anche dei cambiamenti a livello di sapore.

Questo oolong proviene da Wuyi Shan, la zona montuosa patria dei tè di roccia, conosciuti in cinese con il termine yan cha. Gli oolong torrefatti di Wuyi Shan sono apprezzati per le note minerali, che rendono la loro degustazione una vera esperienza. Questi tè vengono anche chiamati “tè di roccia” e nel berli è possibile percepire quel sentore particolare, minerale e tipico di questi tè, chiamato “yan yun” e tradotto come “armonia della roccia”. Al termine della lavorazione questo oolong ha subito una fase di torrefazione a carbone. Questa fase permette la riduzione dell'acqua rimanente nelle foglie e un fissaggio maggiore del sapore del tè.

Le note che normalmente si percepiscono a livello di tostatura sono floreali e fruttate, fino ad arrivare a note di cacao e melassa per i tè che subiscono una tostatura molto forte.

Scopri il Prodotto →
Box di Aprile
Box di Aprile

La Box del tè del mese di Aprile, contenente tre tè in foglia provenienti da Cina, India e Georgia, istruzioni per la preparazione e consigli sugli abbinamenti con il cibo.

Il tè nero Indiano

Questo tè è stato prodotto nella primavera del 2020, durante il primo raccolto (First Flush), nel Darjeeling. Il giardino di produzione è Gomtee, fondato alla fine del 1800. Il giardino è situato nella Valle del Kurseong, a 1500 metri d’altitudine. Il clima di quest’area influisce particolarmente la produzione di tè: l’alternanza tra foschie e sole, pioggia e clima mite. Le caratteristiche di questo tè corrispondono a un classico buon First Flush: note floreali, fresche, nettarine e di frutta acerba. Si presta a essere bevuto in qualsiasi momento della giornata, soprattutto alla mattina, a pranzo e durante il pomeriggio. Gli abbinamenti migliori sono quelli con formaggi freschi di capra, dolci a base di confetture e piatti salati leggermente speziati.

Il tè nero Georgiano

Tè nero prodotto in Georgia nell’autunno del 2020, in un giardino situato nelle montagne a Nord della città di Ozurgeti. La regione di produzione è la Guria, che durante l'Unione Sovietica era conosciuta per fornire gran parte della produzione di tè. Tuttavia il tè che vi si produceva non era di buona qualità. Con la caduta dell'URSS e lo sfaldarsi delle Repubbliche Sovietiche, i giardini di tè presenti in Georgia vennero progressivamente abbandonati. Solo negli ultimi anni si è assistito a una graduale ripresa del settore produttivo all'interno del Paese, accompagnata da un'attività di formazione dei coltivatori, al fine di raffinare sempre di più la produzione e renderla competitiva a livello globale. Oltre al tè nero, infatti, ora in Georgia si producono ottimi tè bianchi, anche da piante del tè selvatiche, tè verde e tè oolong. Questo tè presenta aromi dolci di albicocca, uva sultanina e le classiche note maltate dei tè neri. Ottimo per un’ora del tè in stile russo, in abbinamento a crepes con condimenti sia dolci che salati.

Foglie di Mirtillo Nero

Si tratta del bonus presente all'interno della Box di Aprile.

Si tratta di foglie di mirtillo nero, raccolte e lavorate nell’estate del 2020 e che hanno subito una fase di arrotolamento, fermentazione ed essiccazione. Il loro utilizzo è diffuso in Georgia per le proprietà ipoglicemizzanti, insieme anche alle foglie di melo cotogno, più indicate invece per la protezione del sistema immunitario. Il loro aspetto ricorda quasi un tè nero, ma il sapore riprende proprio le note più acidule del mirtillo. Il risultato della loro preparazione è una tisana leggera, gustosa e aromatica, perfetta per essere gustata a caldo, ma anche fredda nel periodo estivo. Si presta molto bene come bevanda da abbinare a piatti vegetariani o a formaggi.

Vuoi provare la Box di Aprile?

Se sei alla ricerca di un'idea regalo, vorresti coccolarti con i tè della selezione di Teatips o vorresti arricchire la tua collezione di tè con l'abbonamento mensile, scegli la Box che fa per te. Troverai anche qualche accessorio utile alla preparazione e alla degustazione del tè, pensato per rendere speciale il tuo prossimo Tea Party.

Ora è possibile regalare uno o più mesi di Box di Teatips: comincia con la Box di Aprile seguendo questo link.