Box #6: I Tè di Febbraio

La Box del tè di Febbraio

Il mese di Febbraio ci fa scoprire una nuova Box del tè. I tè in foglia selezionati questo mese vengono da tre zone produttive ben distinte, che ci permetteranno di compiere un viaggio verso regioni in cui crescono piante di tè selvatiche, oppure dove le foglie di Camellia Sinensis vengono raccolte e lavorate ad altitudini elevate.

La scoperta del tè in foglia, ottimo per la sua capacità di mantenere le proprietà, i benefici e gli aromi del tè, continua con questa Box dedicata a Vietnam, Sri Lanka e Thailandia.

Per questo abbiamo voluto immaginare di trovarci in uno di questi luoghi e abbiamo affidato la parte creativa a Altrefacce, che ha preso ispirazione dalle bellissime e maestose statue di Buddha, che fanno capolino nei paesaggi di Thailandia e Sri Lanka.

Quali tè ci sono nella Box?

La selezione di Febbraio comprende tre tè, per un totale di 70 grammi. Questo quantitativo ti permette di prepararti almeno una tazza di tè al giorno. Ma se pensi che il tuo livello di amore per il tè in foglia potrebbe diventare ancora più grande, trovi anche altri tè nel nostro nuovo shop.

Nella Box del mese troverai un tè nero dallo Sri Lanka, un tè verde dal Vietnam e un tè oolong dalla Thailandia.

Il tè verde Vietnamita

Abbiamo già provato alcuni tè del Vietnam nelle Box passate, provenienti dalla zona di Hoang Su Phi. Qui è facile trovare esemplari di alberi di tè antichi e selvatici, che vengono denominati Shan Tuyet. Riconoscerli è facile: le foglie assumono una colorazione leggermente bianca. Crescono tra i 300 e i 1000 metri d'altitudine.

Questo tè verde è stato realizzato a 900 metri, utilizzando la gemma e la prima foglia. L'utilizzo di questa parte della pianta è determinante per il tè verde, soprattutto se la raccolta avviene in primavera. Ciò comporterà nel tè un elevato quantitativo di sostanze, come aminoacidi e caffeina.

La regione di Hoang Su Phi è ricca di piantagioni terrazzate, che spesso si trovano a stretto contatto con le risaie.

Il riso è uno degli aromi che caratterizzano questo tè: che la vicinanza alle risaie abbia avuto una certa influenza? Dimmi se, dopo avere assaggiato questo tè, ti sembra così!

Altri sentori che potresti percepire: nettare, fiori di montagna. Il gusto è vegetale, lievemente astringente, fresco e balsamico.

Il tè oolong Thailandese

La Thailandia è uno dei Paesi produttori che ancora non abbiamo conosciuto con la selezione della Box del tè.

In pochi sanno che nel Paese, soprattutto al nord, il tè già cresce da centinaia di anni. Qui è facile trovare esemplari di piante di Camellia Sinensis di varietà Assamica, che trovano il loro clima adatto in contesti caldi e umidi.

Negli anni '50 molti cinesi emigrarono in Thailandia: si trattava di oppositori della Rivoluzione Culturale di Mao, che una volta arrivati nel nord del Paese introdussero le loro tradizioni. Tra queste è da ricordare proprio la lavorazione delle foglie di tè.

In seguito a questo evento, diverse quantità di semi di Camellia Sinensis provenienti da Cina e da Taiwan vennero portate in Thailandia. Le cultivar taiwanesi, soprattutto la Jinxuan e la Qingxin, sono alla base della produzione degli oolong.

Il tè oolong selezionato per la Box è proprio molto simile agli oolong appallottolati, tipici della produzione taiwanese. Viene prodotto al nord, a Chiang Mai, a 1500 metri d'altitudine. Le foglie subiscono un'ossidazione del 50% e una fase di tostatura.

Il sapore di questo tè ricorda quasi un oolong taiwanese torrefatto: dolce, fruttato, con note di cacao.

Il tè nero dello Sri Lanka

Hai mai sentito parlare dei tè di Ceylon? Questa parola fa pensare a barattoli contenenti foglie di tè nero, che spesso associamo all'ora del tè inglese. Da Ceylon, che oggi porta il nome di Sri Lanka, provengono alcuni dei tè neri più famosi in commercio. Uno di questi è stato selezionato per la Box del mese di Febbraio.

La produzione del tè a Ceylon risale alla seconda metà dell'Ottocento. Nell'isola, colonia britannica, si produceva dell'ottimo caffè; purtroppo le piantagioni di caffè vennero danneggiate da una malattia infettiva, che costrinse alla loro demolizione.

Fu uno scozzese, James Taylor, a portare i semi di Camellia Sinensis e a creare così la prima piantagione di tè.

Scopri il Prodotto →
Box di Febbraio
Box di Febbraio

La Box del tè di questo mese, contenente tè in foglia scelti in base agli aromi, lavorazione e provenienza.

Il tè scelto per la Box viene dal distretto di Nuwara Eliya, che si trova a 1800 metri d'altitudine. Si tratta di un tè nero a foglia intera, che durante la lavorazione sviluppa particolari aromi agrumati, balsamici, grazie alla presenza di foreste di cipressi nella zona.

Il gusto è leggero, delicato, con note di malto e tabacco.

Vuoi provare la Box di Febbraio?

Se sei alla ricerca di un'idea regalo, vorresti coccolarti con i tè della selezione di Teatips o vorresti arricchire la tua collezione di tè con l'abbonamento mensile, scegli la Box che fa per te. Troverai anche qualche accessorio utile alla preparazione e alla degustazione del tè, pensato per rendere speciale il tuo prossimo Tea Party.

Ora è possibile regalare uno o più mesi di Box di Teatips: comincia con la Box di Febbraio seguendo questo link.